Il Giovedì

Il Giovedì

Il timido Lupo Cattivo

Un gin dall’accurata preparazione

Martin Fone

L’ironia è una fonte generosa e non smette mai di elargire. Il metodismo, soprattutto nel XIX secolo e fino a tempi molto recenti, è stato associato allo strenuo impegno per l’astinenza totale dal consumo di alcolici. Forse è un segno dei tempi che la cappella metodista nel villaggio di Brendon, nel Devon settentrionale, sulle rive del fiume Lyn a Exmoor, caduta in disuso qualche tempo fa, è oggi il sito della distilleria che celebra un diverso tipo di spirito, con il gin Wicked Wolf Exmoor.

Il Giovedì

Cambiare per il meglio

L’elegante The Lakes Gin

Martin Fone

Il Lake District è una delle zone più belle e panoramiche dell’Inghilterra, situata nel nord dell’Inghilterra, appena sotto i confini scozzesi e famosa per i suoi laghi (è ovvio) e le sue dolci colline. Purtroppo, sono passati molti anni dall’ultima volta che l’ho visitata, ma ho colto al volo l’opportunità di farlo in spirito. Inaugurata nel dicembre 2014 in una fattoria a Bassenthwaite da Paul Currie (già Arran Distillers) la distilleria produce whisky e vodka oltre a gin, sfruttando le fresche acque naturali di Sprinkling Tarn.

Il Giovedì

Un viaggio in Europa

Il Grand Tour in salotto

Martin Fone

Carington Bowles, che operava a Londra, al numero 69 del Cimitero di Saint Paul, aveva una solida attività nella pubblicazione di mappe con il retro di stoffa, colorate a mano. Un giorno fu avvicinato da un insegnante di geografia e matematica di nome John Jeffreys, con una proposta.

Il Giovedì

Il Wessex di Alfredo il Grande

Un gin di grande effetto

Martin Fone

Alfredo, come suggerisce il suo soprannome, è una delle più grandi figure dell’antica storia inglese, che guidò la lotta contro le scorrerie dei predoni vichinghi in decisive battaglie. Primo re d’Inghilterra, diede anche inizio alla storiografia britannica, alle leggi patrie e alla marina da guerra, è santo cattolico e grande uomo di Dio per gli anglicani. Anche se poi quasi tutti qui lo ricordiamo per aver lasciato bruciare le pagnotte che una ignara paesana (ignara che egli fosse il re, e che fosse così distratto) gli aveva affidato, venendone poi asprissimamente redarguito (il re).

Il Giovedì

Il vecchio dolce Tom

Un ottimo gin dal passato

Martin Fone

Old Tom è una forma distintiva di gin, generalmente più dolce del London Dry. Trae la sua origine dalla pratica, iniziata nel XVIII secolo, di aggraziare i gin grezzi addolcendoli con liquirizia o zucchero.

Il Giovedì

Il Bacio della Vita

Da Londra a Venezia: come rianimare un annegato

Martin Fone

Penso di essere, almeno finora, abbastanza fortunato da non essere mai stato il destinatario del bacio della vita; o di non esser mai stato costretto a eseguirlo. Conosciuto comunemente come rianimazione bocca a bocca, prevede che la persona che la esegue prema molto bene la bocca contro quella della persona assistita, e soffi aria nei polmoni. Se sei stato pescato fuor d’acqua, mezzo annegato, potresti essere grato che ci sia qualcuno a portata di mano che può eseguirlo a un livello tale da far funzionare nuovamente i tuoi polmoni.

Il Giovedì

Malinconia animale

Come aiutare i nostri amici domestici a sopportare gli effetti del lockdown?

Martin Fone

Le misure di contenimento non pesano solo sugli umani. Anche i nostri animaletti domestici possono risentirne: con i padroni sempre in casa, che nel peggiore dei casi li costringono a frequenti ed interminabili uscite. Se vi sembrano depressi o solo tristi, la tecnologia può venire in aiuto; sempre che funzioni davvero.

Il Giovedì

Il peto parlamentare

Inconvenienti d’epoca

Martin Fone

Agli inizi del Seicento un irascibile lord inglese fu protagonista di un ilare gesto (pare) involontario che lo rese indimenticabile, con tanto di produzione poetica satirica di moda per circa vent’anni dopo il fatto. Una reminiscenza storica molto carnevalesca.

Il Giovedì

Un gin diabolicamente astuto

Con un tocco di luppolo

Martin Fone

Una delle caratteristiche affascinanti del Ginascimento (Ginassaince per il resto del mondo) è il modo in cui i distillatori intraprendenti hanno cercato di introdurre nuove botaniche nel nostro liquore preferito. Questa settimana, un esperimento diabolico e ben riuscito per i nostri lettori.

Il Giovedì

Il gin dei naviganti

Dai Fruttivendoli del Mare: Salcombe gin

Martin Fone

Questo gin del sud-ovest britannico l’ho acquistato tramite l’eccellente servizio di vendita per corrispondenza di Drinkfinder.co.uk (un po’ di pubblicità è meritata). Salcombe si trova alla foce dell’estuario di Kingsbridge nel sud-ovest del Devon ed è una bella località di mare, amata dagli appassionati di vela e rinomata per la sua lunga storia nautica e navale.