Visioni

Visioni

Paura per davvero

Il capostipite dell’orrore alieno

Ernest McOliver

L’equipaggio di un’astronave cargo, risvegliatosi dal criosonno molte settimane prima dell’arrivo sulla Terra, ha captato un messaggio radio di natura sconosciuta, forse aliena, su un pianeta ignoto. Così alcuni membri dell’equipaggio vanno a controllare la fonte del messaggio. Non potevano commettere errore più grande.

Visioni

Un tremendo uomo che ride

Joker alla riscossa

Ernest McOliver

Nella Gotham City degli anni Ottanta Arthur Fleck, attore fallito, un uomo profondamente disturbato a cui la vita ha sempre riservato sofferenze, cade sempre di più nei meandri della sua mente finché riesce a trovare e ad esprimere il vero sé stesso, divenendo il clown più famoso della storia.

Visioni

Avanti, miei Tigrotti!

Un capolavoro splendidamente analogico

Ernest McOliver

Il pirata malese Sandokan, conosciuto come la Tigre della Malesia (Kabir Bedi), mentre guida la ribellione contro la tirannia del Raja Bianco James Brooke (Adolfo Celi), si innamora della nobildonna anglo-italiana Lady Marianna Guillonk, tanto bella da essere soprannominata la Perla di Labuan.

Visioni

Bea fioi!

Quei bravi ragazzi supereroi

Ernest McOliver

Nel mondo contemporaneo i supereroi sono realtà e, nonostante le apparenze, molti di loro sono dei soggetti che di eroico hanno ben poco. Sta a un gruppo di sbandati, con obiettivi e motivazioni differenti, far crollare la facciata dei super e mostrare al mondo cosa sono davvero.

Visioni

Quei gentlemen veramente cattivi

Il grande ritorno alla malavita di Guy Ritchie

Ernest McOliver

Il più grande trafficante di marijuana del Regno Unito decide di vendere il suo impero botanico (coltivazione produzione distribuzione), ma la transazione sarà più problematica del previsto.

Visioni

Il Marchio del Bidone

Quando un attore è tanto sfigato

barone Heinz Krauss von Espy

Ebbene sì, miei cari amici, qui nella conciergerie dell’hotel Les Pantalons Rouges (nel Cantone di Uri, naturlich in Svizzera) fa oramai molto freddo perché non viene più nessuno (basta ragazzi con le tute aderenti e la sciolina) e il riscaldamento per me da solo qui non lo vogliono accendere (è governato a distanza, dal Centro Operativo della Proprietà: e io non nemmeno dov’è né voglio saperlo). Così, imbacuccato nei miei scialli di cachemire e nelle mie pantofole scarlatte imbottite di pelliccia di renna, posso avvisarvi dell’arrivo prorompente di un nuovo Marchio del Bidone.

Visioni

Processo ai Chicago 7

Dramma politico con un riuscito tocco d’umorismo

Ernest McOliver

La storia di sette attivisti statunitensi imputati in un processo con l’accusa di cospirazione, in seguito agli scontri avvenuti il 28 agosto 1968 a Chicago in occasione della convention del Partito Democratico.

Visioni

Tenet

Avanti e indietro nel tempo

Ernest McOliver

Un agente della CIA viene a conoscenza di un’organizzazione segreta chiamata Tenet, la quale cerca di preservare l’umanità da una minaccia proveniente dal futuro. Un’ardita incursione, infiltrazione e spionaggio, avanti e indietro nel tempo, con un tocco alla James Bond e qualche grossa pecca; ma una tecnica cinematografica impareggiabile.

Visioni

Batman Begins

La reinvenzione del Pipistrello

Ernest McOliver

Il multimilionario Bruce Wayne, sotto le spoglie di un oscuro pipistrello-vendicatore, decide di fronteggiare la criminalità organizzata di Gotham e un’oscura setta che attanaglia da secoli l’intera umanità.

Visioni

Pride

L’orgoglio batterà il pregiudizio?

Ernest McOliver

Negli anni 80 alcuni membri della comunità LGBT londinese decidono di aiutare un villaggio di minatori gallesi in sciopero contro il Governo Conservatore di Margaret Thatcher.  L’orgoglio batterà il pregiudizio?