Sotto la maschera della sicurezza

Sotto la maschera
della sicurezza

La lettura della mano di Ciro

a cura di Enzo Bordin
Qua La Mano - Lettura gratuita della mano via web! Ciro, aprile 2015.

Caro Ciro,

della tua mano sinistra colpisce di primo acchito un particolare significativo: il tuo dito mignolo risulta alquanto staccato da pollice, medio ed anulare, invece molto uniti tra loro. Se ne deduce che sei un soggetto solitario, indipendente e emancipato, poco incline a ricevere consigli da chicchessia. E ogni tanto hai bisogno di staccare la spina allontanandoti dallo stress quotidiano per poi rigenerarti e gettarti nuovamente nella mischia.

La terza falange del medio più estesa rispetto alle altre conferma un carattere fuori dagli schemi e possessivo in amore, anche se non lo dai a vedere. La prima falange del mignolo (o dito di Mercurio) più lunga, segnala che possiedi una mente speculativa e precisa che tende a spaccare il capello in quattro. Possiedi pure il dono dell'eloquenza, dal momento che sai esprimerti con chiarezza espositiva abbinata a una certa espressività.

Il pollice che si apre ad angolo retto rispetto al palmo accentua la componente individualista e l'amor proprio; sei inoltre testardo e non ti lasci influenzare dalle opinioni altrui. La seconda falange del pollice più vasta rispetto alla prima conferma le capacità logiche della tua mente che però tende a non lasciare eccessivo spazio alle opinioni altrui. Sei troppo incline alla discussione: sia pure in difesa di giusti principi.

Ancora. ti arrabbi se gli altri cercano di sfruttarti, ma non possiedi né il senso del guadagno né quello del risparmio. Puoi invece rendere bene come uomo ricco di trovate. Ti vedrei bene anche come critico brillante e intuitivo. Sei un attore nato, specie quando entra il gioco la sfera sentimentale. Le racconti che sembrano vere.

Altra annotazione di un certo rilievo: poiché il tuo dito di Giove (indice) non supera l'anulare (Apollo), vuol dire che nella pratica non hai il senso del comando, risultando privo del necessario cinismo. Lo eserciti soltanto quando vieni preso di petto. In tal caso, pungolato nell'orgoglio, non ti ferma nessuno.

Dal dito anulare un tantino appuntito apprendiamo che possiedi senso estetico e parlata persuasiva e sanguigna, soprattutto se ci sono in ballo problemi di cuore. Veniamo adesso al pollice che declina un monte di Venere segnato in più punti. Ne esce un disegno travagliato e sofferto, con una carica libidica trabocchevole ma anche con pulsioni sentimentali evidenziate da linee frammentate in più punti a rafforzare l'inquietudine. Non a caso la tua linea del Cuore ha una partenza a forcella: un ramo amoroso inizia alla base tra l'indice e il medio per poi scendere e agganciarsi all'altro ramo che arriva dal monte di Giove con un percorso rettilineo.

Morale della favola: sotto la maschera della sicurezza nascondi una fragilità emotiva che aspetta di essere scoperta da una partner capace di andare al di là delle apparenze. Solo così potrebbe capire che certe tue rudezze comportamentali nascono da insicurezze affettive dovute a ferite passate e mai rimarginate. Si tratta di stimmate affettive vissute come perdite e quindi difficili da sostituire.

La linea della Vita segna invece un periodo di affaticamento psicofisico, con perdita di stimoli e poca fiducia nel futuro. Ma per tua fortuna si tratta di una situazione esistenziale passeggera. A testimoniarlo è la presenza della linea di Marte che per un tratto corre parallela a quella vitale agendo come benzina di riserva, pronta a intervenire con nuove energie così da scongiurare il tracollo.

La linea della Testa, dritta come un fuso, bada a al sodo facendo tesoro di una logica rettilinea che, al contrario di quanto accade in amore, garantisce il giusto distacco da coinvolgimenti emotivi. Possiedi la mente del ricercatore. Per quanto concerne le linee secondarie della mano, fa spicco quella di Saturno, detta anche della fortuna. Non male, tirando le somme, anche se indica una sorte quasi unica. Lo si deve al fatto che nasce dal monte della Luna, a sottolineare qualità destinate a sollevare l'ammirazione della gente. Eserciti sulle prime un fascino emotivo soprattutto sulle donne che però, alla lunga, rimangono deluse dalla tua mutevolezza d'umore e dai tuoi scatti un po’ teatrali. Dentro a questa tua volubilità c'è però anche sostanza.

Aprile, 2015